Matteo Agati | all rights reserved 

1/1
Mostra altro

PAGH

Cappellini

2015

Pagh è uno sgabello con le dimensioni di una lounge chair che nasce dall’intenzione di creare un oggetto ibrido tra la cultura orientale e quella occidentale. Il punto di partenza è stato lo studio della tipica postura utilizzata nell’arte della meditazione: seduti con le gambe incrociate. Da qui l’idea di utilizzare il concetto di meditazione, levitazione e leggerezza nella forma dell’oggetto. Pagh è formata da una struttura in legno e due grandi cuscini uno sopra l’altro, che sembrano fluttuare nell’aria. I cuscini, infatti, sono sorretti da una lamiera, piegata e perforata, e non dalla struttura in legno.

Pagh is a kind of stool with the size of a lounge chair. The starting point of the project was to study the typical posture of the art of meditation. From here, the idea to use the concept of meditation and levitation in the shape of the object. Pagh is made of a structure in wood and two big cushions, arranged one over the other, that seem they levitate because they are supported by a perforated and bended sheet of metal and not directly by the wooden structure. The final part of the legs is a tubular steel with a copper plating.