Matteo Agati | all rights reserved 

ABOUT

Laurea triennale in industrial design con specializzazione in Design&Engineering al Politecnico di Milano, dove ha vinto il suo primo premio per Ducati Energia, Matteo ha studiato anche in Svezia per un breve periodo, alla Chalmers University (Göteborg), interfacciandosi a metodi e stili differenti che lo hanno avvicinato al design scandinavo. Negli ultimi anni, pur mantenendo l’interesse al product design in generale, si è molto appassionato al settore dell'arredo, tanto complicato quanto interessante poiché è necessario ricercare il giusto equilibrio tra innovazione e stile; “contaminazione multidisciplinare” sono le sue parole chiave.

Matteo ha, inoltre, avuto la grande opportunità di partecipare al Master di Italian Product Design all'Istituto Marangoni grazie alla vittoria del primo premio del "Sit Down! contest” con il progetto "Pagh", in partnership con Cappellini. Da qui inizia una collaborazione come professionista esterno ancora in corso. Nel 2016 Matteo vince anche il primo premio del RADO Star Prize Italy con il progetto “Hyperethereal Eyeglasses” e il primo premio dell’ “Elle Decor + TID, The Interior Design contest” con il progetto “me2 vases”.

Attualmente Matteo, oltre a collaborare con l’Istituto Marangoni, lavora come designer per aziende italiane ed estere e come consulente creativo per diversi studi, focalizzandosi sulla progettazione formale e stilistica sostenuta dall’impronta tecnica fornitagli dal suo background. 

Bachelor of Industrial design and Design&Engineering MSc at Politecnico di Milano (where he won his first prize for Ducati Energia), Matteo also studied in Sweden, at Chalmers University (Göteborg), where he got in touch with different methods and styles. In the last years he got closer to the furniture design field, considering it as much complicated as interesting, always keeping the right equilibrium between innovation and style.

Matteo won the great opportunity to attend the “Italian Product Design” Master course at Istituto Marangoni with “Pagh” for the contest “Sit down!” made by Ist Marangoni and Cappellini. Recently he also won the “RADO Star Prize Italy 2016” with the and Hyperethereal Eyeglasses project and “Elle Decor + TID” contest with me2 family vases.

At the moment, Matteo collaborates with Istituto Marangoni and works as a designer for several italian companies. Moreover, he’s also a creative consultant for some design studios, focusing on design as shape and style with strong technical skill as well.